A Vincenzo

Vincenzo 2A Vincenzo

Amico mio, sei più avanti di noi.
Tu sali, tra le nuvole, in cielo
e sorridi guardando la Luce.
Finalmente ci sei,
hai raggiunto la meta.
Lacrime e gioia
ci fan compagnia
perché sappiamo
cosa abbiamo perduto 
e nel contempo
quale è la tua via.
Alte montagne, cime imbiancate,
prati fioriti, ora calca
il tuo umile piede,
diretto là
dove il sole non vede tramonti.
Ti abbracci il Signore
e ti faccia godere
quella Luce che brilla per sempre.

Gino Buccinnà
5 gennaio 2016

Un commento su “A Vincenzo”

  1. Di Vincenzo ho un bellissimo ricordo di una persona buona, e per gli scout della mia eta’ un idolo come scout e come fortissimo martello della Virtus.
    Maurizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.